347 138 1368
info@misterkayman.it | arte@misterkayman.it

La mia musica

Diverse sono le composizioni di Mr. Kayman suddivise in 2  macro categorie:
– Brani di sola musica in Pianoforte Solo
– Canzone Italiana

Sono proprio i brani al pianoforte le prime forme di espressione artistica di Alessandro e risalgono al 2008 / 2009. Sono racchiuse in un album di “Autoproduzione” intitolato “Alba  Autunnale”, come il titolo  di uno dei 14 brani presenti.

Curioso è l’evento che porta alla creazione di questi brani: In seguito all’asportazione delle tonsille, Alessandro si ritrova “muto” per diverse settimane; non può cantare e rimane in “pausa forzata” dalla sua attività di pianobar. Così incomincia ad esprimersi solo con il pianoforte: inizialmente con semplici melodie poi rielaborate e registrate.   Alcuni brani trovano un ottimo utilizzo anche in scuole di danza come accompagnamento per esercizi, balletti e saggi.

Per quanto riguarda la Canzone (principalmente con testi in italiano), ci spostiamo al 2013 / 2014.
Le canzoni nascono con pianoforte e voce, con  la caratteristica di spaziare nei diversi generi musicali (dallo stornello romano al blues, dallo swing al pop) arricchiti dalle varie esperienze di vita, di luoghi, di sentimenti e stati d’animo.  Sono testi di “facile comprensione” dove traspare spesso l’aspetto descrittivo e paesaggistico e trattano diverse tematiche quali: amore, fantasia, rifiuto ed altri.
Ecco alcuni titoli: Mr. Kayman, Lo stornello de Civitavecchia, No, Ciò che non sei, Amore sotto sale,  Baciamano, Il mio amico si sposa, Oh luna.

Il brano “Oh Luna” nei mesi di febbraio – marzo 2019 è stato arrangiato per quartetto, registrato e prodotto in un videoclip che vede in scena, oltre ai musicisti, anche un corpo di ballo.

Interessante “la storia” nascosta di “Oh Luna” canzone “un po’ zingara” nata e composta in diverse parti del mondo.
Il testo viene scritto nell’ottobre del 2008 alle Maldive in una sera di quarto di luna (o anche meno) posizionata a sorriso sull’orizzonte tra cielo e mare. Tra le rovine di Paestum invece nasce la parte musicale dell’accompagnamento (un giro di accordi un po’ jazz) e qualche anno dopo, in nave, al largo della costa spagnola di Barcellona, completa il brano con la fusione del testo, della musica e con la creazione della linea melodica. Successivamente, a Torino, Alessandro Camano compone gli arrangiamenti per violino e contrabbasso ed una leggera linea ritmica per batteria.

Mr. Kayman - Alessandro Camano | +39 347 138 1368 | info@misterkayman.it | arte@misterkayman.it
Sito creato e sviluppato da Nicola Bevere